I benefici dei dispositivi IoT nella vita di tutti i giorni

Il numero dei dispositivi IoT, e quindi degli oggetti connessi, è in costante e - apparentemente - inarrestabile crescita. L'Internet delle Cose corre veloce, con l’implementazione di tecnologie IoT in una moltitudine di ambiti che riguardano sia gli individui, sia le organizzazioni, siano esse pubbliche o private.

Una panoramica sui dispositivi connessi

I benefici prodotti dai dispositivi IoT nei riguardi della vita quotidiana degli utilizzatori, stanno determinando una crescita esponenziale nella curva degli acquisti di questo tipo di tecnologia. Ma in che forme si esprime la tecnologia IoT? E quali sono, realmente, questi benefici? Vediamoli insieme.

Ad oggi, sembra che qualsiasi oggetto possa disporre di una connessione internet: ma quanti e quali sono questi dispositivi connessi?

Le tecnologie IoT possono essere implementate in svariati contesti, tra cui:

  • Home e building automation: l’implementazione della domotica smart nel management di un’abitazione o di un intero edificio;
  • Monitoraggio industriale e robotica: l’applicazione delle tecnologie IoT per il controllo della produzione, il monitoraggio della filiera, la movimentazione di carichi e il miglioramento dei processi; 
  • Smart health: l’utilizzo di dispositivi connessi in ambito sanitario per l’erogazione di servizi e per il monitoraggio dello stato di salute dei pazienti;
  • Smart mobility: l’IoT applicato a veicoli di proprietà, in sharing o al sistema di trasporto pubblico;
  • Digital payment: l’uso di dispositivi IoT per effettuare pagamenti digitali;
  • Smart agrifood: l’applicazione di sistemi IoT al contesto agro-alimentare, per il tracciamento della filiera di produzione, il miglioramento della resa e della sostenibilità delle coltivazioni, nonché della qualità dei prodotti;
  • Dispositivi wearable: tutti i device connessi indossabili.

L’estensione della presenza di tali sistemi in numerosi settori e ambiti (alcuni dei quali particolarmente presenti nella vita dei singoli individui) lascia intendere quali siano le possibilità e i vantaggi presenti nella quotidianità di ognuno.

img_articoloIoT

Tutti i vantaggi degli oggetti connessi nella quotidianità

L’Internet of Things è definibile come uninfrastruttura che, interconnettendo oggetti fisici e virtuali, consente loro di scambiare dati e regolare il proprio comportamento in autonomia, trasformandosi così in smart objects, “oggetti intelligenti”. 

Per esempio, un sistema di elettrodomestici smart all’interno della propria abitazione può - attraverso un costante monitoraggio e un’analisi autonoma dei consumi - adeguare questi ultimi al reale fabbisogno degli abitanti. Anche gli elettrodomestici possono essere smart: un frigorifero connesso, ad esempio, è in grado di monitorare le scorte presenti al suo interno e di ordinare autonomamente gli articoli mancanti su e-commerce, secondo le preferenze dell’utilizzatore.freezer ioT 

Un veicolo smart, invece, attraverso radar, telecamere e sensori di diagnostica, saprà rilevare eventuali anomalie o guasti e mettersi in contatto direttamente col servizio di riparazione. O ancora: un sensore IoT installato in dispositivi wearable come orologi, occhiali o particolari cerotti, potrà monitorare costantemente i dati biometrici di chi lo indossa fornendo allo staff medico un flusso di dati in tempo reale sul suo stato di salute.

Insomma, ad oggi è possibile intravedere come il futuro della nostra vita quotidiana sarà fatto di oggetti intelligenti perennemente connessi e di sistemi integrati di tecnologie che cambieranno drasticamente il nostro modo di fare qualunque cosa: dal management della casa, all’acquisto di beni, finanche al prenderci cura di noi stessi.

  
Articoli

Softec S.p.a.

Headquarter
Piazzale Lugano 19
20158 Milano, Italia

Tel: +39 02 89968.1
Fax: +39 02 89968.556