HEADER_intervista_PepperNews2

Pepper News: Pepper ha migliorato le sue funzioni di navigazione

La navigazione per i robot Pepper è una funzione fondamentale, che permette loro di muoversi in completa autonomia.

Ecco perché il team di sviluppo di SoftBank Robotics ha lavorato per spingersi verso nuovi confini. Il risultato? Il nuovo aggiornamento Pepper: NAOqi 2.9.5 Navigation.

Come si vede dal video, Pepper crea delle mappe reali grazie allo VSLAM (Visual Simultaneous Localization And Mapping) e riesce a memorizzare dei punti cardine che gli permettono di definire la sua posizione esatta e spostarsi all’interno dell’area mappata senza difficoltà.

 

Grazie a questo aggiornamento la funzione di navigazione è più fluida e reattiva a qualunque elemento di disturbo presente nell’ambiente. Questo significa che Pepper è ora in grado più facilmente di continuare a muoversi anche se ostacolato da una persona, per esempio. Un altro aspetto importante dell’aggiornamento riguarda la superficie molto più ampia che Pepper riesce a mappare. Prima il software poteva riconoscere un percorso di massimo 35 metri di lunghezza, mentre ora può arrivare fino a più di 200 metri (a seconda della velocità di Pepper durante la mappatura). Questo permette a Pepper di spostarsi per oltre 100 metri, e non più solamente per 30 metri, come in passato.

Il team di sviluppo ha anche migliorato il processo stesso di mappatura durante la spostamento. La precisione con cui le aree vengono mappate dipende dalla velocità con cui Pepper è spinto. Thomas Reny, il Field Application Engineer, afferma “spingendo Pepper più lentamente, si ottengono delle mappe più grandi e precise. In ogni caso abbiamo ottenuto già ottimi risultati spingendo Pepper alla velocità pari di una camminata”. Inoltre ora è possibile rappresentare graficamente l’area perlustrata, funzione che prima non era presente. Un altro aspetto importante relativo alla rappresentazione grafica della mappa è la possibilità di vederne la creazione in tempo reale. Non da ultimo, le mappe delle aree perlustrate sono già dettagliate senza che sia necessario doverle ricreare da zero.

Dal punto di vista dello sviluppo, il team di ingegneri ritiene che si tratti di un aggiornamento di considerevole portata. Secondo Thomas Reny “se paragonato alle versioni precedenti, la funzione di navigazione ha mosso un grande passo in avanti. Perciò ora siamo in grado di estenderlo agli ambienti di produzione. Avendo migliorato le funzioni di movimento e mappatura di Pepper di almeno 4 volte è indubbiamente un potenziamento notevole”.

Leggi articolo in lingua originale

image_2020_09_25T11_03_29_109Z

  
Articoli piattaforme_tech_robotica

Softec S.p.a.

Headquarter
Piazzale Lugano 19
20158 Milano, Italia

Tel: +39 02 89968.1
Fax: +39 02 89968.556