Pepper News: aggiornamento delle funzioni di Pepper, telepresenza

A Pepper, il nostro robot umanoide, è stata aggiunta una nuova funzione: la telepresenza. Tale soluzione permette all’utente di vivere totalmente a proprio agio un’esperienza immersiva audio e video, nonostante la distanza.

La funzione di telepresenza è stata studiata per facilitare la comunicazione tra persone. Tale funzione inoltre comprende anche la tele-operazione che permette all’utente di manovrare il robot da remoto. Come si vede nel video, utilizzando un’interfaccia browser-based, l'utente può far ruotare Pepper di 45 e 90 gradi, e, allo stesso modo, farlo muovere in un open space affinché possa favorire le interazioni e comunicazioni.

Due importanti aggiornamenti hanno portato la tele-operazione a un altro livello: la rilevazione di ostacoli che permette a Pepper di individuarli ed evitarli lungo il percorso per muoversi in sicurezza senza la supervisione umana in situ, e la criptazione di audio e video affinché il contenuto dell’interazione sia al sicuro e l’identità di chi chiama sia autenticata. Questi aggiornamenti daranno luogo a molteplici casi d’uso in cui la telepresenza è fondamentale. Pepper ora può collocarsi nella zona reception di un’azienda e facilitare la comunicazione tra i visitatori e il personale.

Negli ospedali, nelle case di cura e altri tipi di strutture sanitarie, Pepper può aiutare i pazienti e gli anziani a mettersi in contatto con famigliari e amici, aumentando la frequenza di tele-visite e riducendo il senso di solitudine. Gli anziani e i pazienti possono ricevere tele-consulti dal personale medico diminuendo i rischi durante la pandemia, ma tenendo comunque monitorate la loro condizioni di salute. Poiché la testa di Pepper in cui è installata una telecamera si può muovere separatamente, Pepper può essere utilizzato all’interno di magazzini, fabbriche e uffici per far sì che la persona in servizio possa esattamente guardare ciò di cui ha bisogno grazie a nient'altro che un click. Infatti l'utente può semplicemente con il mouse adattare il campo visivo di Pepper. 

La funzione di telepresenza assieme al controllo da remoto hanno un notevole potenziale. Infatti da oggi in poi, grazie al controllo da remoto Pepper potrà parlare agli eventi poiché sarà in grado di riproporre i discorsi che sono stati appositamente scritti per la circostanza, o mettere in comunicazione più persone contemporaneamente attraverso una solo unità. Inoltre, può essere usato per effettuare una tele-mappatura dell’intera area, un’aggiunta importante implementata di recente alla funzione di navigazione.

Per dare luogo a tutto ciò, il team di sviluppo Softbank ha creato un toolkit completo per la telepresenza e il controllo da remoto di Pepper. Secondo Senior Software Engineer Softbank, Emile Kroeger, il potenziale è notevole poiché “ogni azienda può mettere insieme i vari componenti per rispondere esattamente alle proprie esigenze”. La soluzione di telepresenza è stata costruita con Firebase e Twilio ed è stata resa disponibile su GitHub per tutti gli sviluppatori.

Leggi l'articolo in lingua originale.

Schermata 2020-12-04 alle 10.54.24

  
Articoli piattaforme_tech_robotica

Softec S.p.a.

Headquarter
Piazzale Lugano 19
20158 Milano, Italia

Tel: +39 02 89968.1
Fax: +39 02 89968.556