HEADER_34

Smart Retail: caratteristiche, vantaggi e impatto

Lo smart retail utilizza la tecnologia moderna come l’Internet of things, l'intelligenza artificiale e il cloud computing. I risultati includono l'ottimizzazione attraverso l'efficienza della macchina e il decentramento. E poiché lo smart retail è già in fase di adozione, la pratica sta avendo un grande impatto sia sui lavoratori che sugli acquirenti.

Abbiamo tutti imparato a conoscere la rivoluzione industriale durante il corso della storia. Dalle catene di montaggio al ruolo mutevole del lavoro e della meccanizzazione, c'è un'immagine mentale collettiva nelle nostre teste del secolo scorso in continuo mutamento.

I consumatori di oggi rimangono permanentemente connessi e ciò influisce direttamente sul loro comportamento online. Le aspettative e le preferenze dei clienti stanno cambiando, così come i modelli di acquisto. Ad esempio, il commercio contactless è recentemente diventato un must. I consumatori si sentono semplicemente molto più sicuri quando acquistano in questo modo, quindi non è più un oggetto bello da avere ma un must.

Con le tendenze fiorenti della produzione di massa, dell'elettricità, dell'automazione e della tecnologia informatica, l'industria nel suo insieme ha ora sperimentato diverse rivoluzioni notevoli: l’industria 4.0 e, per l’appunto, lo smart retail.

L'industria 4.0

Negli ultimi anni siamo entrati di nuovo in una nuova fase di industrializzazione, simile a una rivoluzione. Conosciuto come "industria 4.0", questo miglioramento industriale collettivo coinvolge l’IoT, i sistemi cyber-fisici e il cloud/computing cognitivo.

Semplificando, l'industria 4.0 si riferisce al modo in cui i nostri dispositivi comunicano tra loro e sono in grado di apprendere nel tempo, aumentando così l'efficienza e il decentramento. In pratica, questi nuovi progressi si manifestano più chiaramente in una serie collettiva di processi che sono diventati noti come smart retail.

img_795x529_34_0005_L’industria-4.0L’industria-4.0

Che cos'è lo Smart Retail?

Lo smart retail si riferisce all'ibridazione tra i metodi di acquisto tradizionali e le moderne tecnologie "intelligenti". Attraverso l’IoT, i dati vengono accumulati tramite la comunicazione tra dispositivi e computer. Di conseguenza, i consumatori possono godere di un'esperienza più personalizzata, più veloce e più intelligente.

In pratica, il più grande vantaggio dello smart retail è il suo coinvolgimento con l'intelligenza artificiale (AI). Solo perché un processo include l'automazione non significa che abbia la capacità di prendere decisioni complesse, in particolare quelle che possono avere un effetto su un'azienda e sui suoi processi, radicali o meno.

Con l'AI inclusa nei processi, quei poteri decisionali sono ora diventati possibili. In questo caso, sperimenteranno anche una costante autocorrezione e miglioramento. Le applicazioni smart retail l’ industria 4.0 non devono essere temute. Invece, le loro caratteristiche, i loro vantaggi e l’impatto generale dovrebbero invogliare tutti a unirsi alla rivoluzione!

Quali sono le caratteristiche dello Smart Retail?

L'implementazione di processi relativi alla vendita al dettaglio intelligente ha completamente alterato il panorama del settore delle vendite. In effetti, molti rivenditori tradizionali e leader del settore hanno visto l'industria 4.0, lo smart retail e le loro caratteristiche come la soluzione a diversi problemi endemici della loro linea di business. Decentramento, ottimizzazione e trasparenza, ad esempio, svolgono tutti ruoli necessari in tale soluzione.

Decentramento

Il decentramento, in qualsiasi contesto, dipende fortemente dall'affidabilità generale, in modo da avere la certezza che il processo decisionale e l'efficienza complessivi siano mantenuti senza il controllo manageriale. Lo stesso vale per lo smart retail, in quanto richiede poche interferenze manuali ed è in grado di ottimizzare e adattare i propri processi attraverso la pura automazione.

Trasparenza

Nel caso dello smart retail, la trasparenza si riferisce alla presenza di dati rilevanti lungo la filiera. Con le informazioni prontamente ottenibili a tutti i livelli, sia la gestione umana che i sistemi automatizzati saranno in grado di prendere nota delle tendenze, fare scelte più accurate o rilevare errori prima che possano verificarsi.

Ottimizzazione

Lo smart retail, con un'adeguata ottimizzazione, sfrutta la sua natura decentralizzata e trasparente per diventare più versatile e dinamico. In questo modo, non solo i rivenditori intelligenti saranno in grado di adattarsi senza problemi, ma saranno anche in grado di agire contro le anomalie prima che diventino un rischio per la grande infrastruttura di vendita al dettaglio.

Quali sono i vantaggi dello Smart Retail?

Per sua stessa natura, lo smart retail si traduce in un processo di vendita ottimizzato, decentralizzato e trasparente sia per il rivenditore stesso che per l'intera catena di approvvigionamento. Tuttavia, molte aziende si concentrano su vantaggi tangibili, al di là delle caratteristiche generali. A tal fine, i vantaggi dello smart retail includono una maggiore efficienza, qualità e sostenibilità della produzione.

Customer Journey semplificata

Anche un fruttuoso shopping sfrenato può finire con frustrazione se l'acquirente è bloccato in una lunga fila di attesa. I clienti impazienti spesso abbandonano i loro carrelli. Le attese prolungate ripetute influiscono negativamente sulla fidelizzazione dei clienti. Le tecnologie intelligenti come i pagamenti senza attrito o le casse automatiche consentono ai rivenditori di eliminare questa frustrazione e rendere lo shopping fluido e piacevole.

img_795x529_34_0001_Customer-Journey-semplificata

Convenienza

Le soluzioni di smart retail possono rendere gli acquisti online ancora più convenienti per i clienti. I sistemi di vendita al dettaglio avanzati che utilizzano l'AR consentono loro, ad esempio, di provare virtualmente i capi comodamente da casa. Tali sistemi hanno guadagnato slancio nel settore della moda durante la pandemia globale. Questa comodità senza precedenti aumenta le possibilità di finalizzare le transazioni.

Sinergia Omnichannel

Gli acquirenti spesso cercano articoli online prima di acquistarli in un negozio fisico. Con le soluzioni smart retail, i venditori possono abilitare esperienze di acquisto omnicanale. Possono ad esempio inviare sconti personalizzati per gli articoli che i clienti stavano guardando online una volta che si sono avvicinati al negozio.

Mentre il mondo si è lentamente ripreso dal blocco e i rivenditori hanno riaperto i loro negozi, la necessità di garantire la sicurezza e il comfort dei clienti è diventata la priorità per ogni venditore. Soluzioni smart come ad esempio i pagamenti contactless eliminano la necessità di interagire con un'altra persona, rendendo i clienti più sicuri nei negozi. Inoltre, i progressi nei sistemi di pagamento e-commerce rendono il processo di pagamento e l'utilizzo delle carte di pagamento più sicuri per i clienti finali.

img_795x529_34_0004_Sinergia-Omnichannel

Interazioni personalizzate

Lo shopping online dice molto sulle preferenze e le esigenze dei consumatori. L'analisi dei dati avanzata delle interazioni dei clienti con le applicazioni di acquisto fornisce ai rivenditori informazioni dettagliate sui consumatori e sui loro modelli di acquisto. Queste informazioni possono essere utilizzate per offerte personalizzate e significative, come sconti per prodotti o consigli personalizzati.

Ottimizzazione della filiera

I rivenditori possono utilizzare l’intelligenza artificiale per supervisionare le merci lungo l'intera catena di approvvigionamento. Soluzioni che monitorano la qualità dei prodotti ei tempi di consegna rendono più efficace anche la logistica dei trasporti.

Inoltre, i retailer possono prevedere meglio il numero di articoli che saranno in grado di vendere durante un periodo specifico, evitando così la carenza o l'eccesso di scorte.

Ottimizzazione del layout e dei processi

Con le soluzioni di smart retail, i venditori ottengono informazioni dettagliate sulle aree di traffico ad alte prestazioni e sul comportamento dei clienti all'interno dei negozi. Possono quindi utilizzare queste informazioni per gestire meglio il proprio personale e organizzare il traffico all'interno dei propri punti vendita, migliorando le operazioni aziendali.

featuredimg_Omnichannel_Retail

Efficienza

L'auto-adattamento e il suo effetto sull'efficienza sono il più grande punto di forza dello smart retail. Quando algoritmi efficienti e pienamente operativi hanno accesso costante a un flusso di dati in continua evoluzione, lo smart retail analizzerà e correggerà automaticamente per rendere il processo di vendita e adattamento, nonché il suo output, il più efficiente possibile.

Qualità

Considerando la capacità dello smart retail di rilevare e risolvere potenziali problemi prima che abbiano la possibilità di diventare adeguatamente problematici, il suo risultato finale non ha mai la possibilità di risentirne. Pertanto, la qualità della produzione di un determinato smart retailer tenderà a un andamento superiore a quella prodotta con mezzi non intelligenti, che a volte producono risultati inadeguati.

Produzione sostenibile

All'interno dei tradizionali spazi di vendita al dettaglio, è noto che occasionalmente si verificano interruzioni, dovute a fattori lavorativi, ambientali e accidentali. I processi di adattabilità e autocorrezione che accompagnano lo smart retail eliminano la possibilità di errore umano. La sua automazione, quindi, può comportare una maggiore sicurezza e garantire la sostenibilità della produzione.

Qual è l'impatto dello Smart Retail?

Lo Smart Retail non esiste da solo. Sebbene le sue caratteristiche e i suoi vantaggi abbiano effettivamente alterato i processi di vendita e marketing dei negozi ovunque, il suo impatto va ben oltre. Che effetto ha questa nuova rivoluzione industriale sulla forza lavoro, sulla catena di approvvigionamento e sulla sicurezza?

Alterazione delle abilità della forza lavoro

I processi di un'industria non possono subire una tale rivoluzione senza incidere in qualche modo sul lavoratore medio. Proprio come nelle precedenti rivoluzioni industriali, il ruolo della forza lavoro umana è cambiato. In generale, i lavoratori si sposteranno dal lavoro fisico al supporto tecnologico, richiedendo così un insieme di competenze tecniche.

Adattamento della supply chain

In tutta la catena di approvvigionamento, dalla gestione del magazzino al controllo qualità e alle vendite, l'aumento dell'integrazione tecnologica ha costretto l'adattamento su tutta la linea. Poiché i processi di automazione della vendita al dettaglio intelligente e di autocorrezione funzionano in ogni momento, il resto della catena di approvvigionamento deve essere in grado di mantenere lo stesso grado di flessibilità.

img_795x529_34_0000_Ottimizzazione-della-filiera

Sicurezza informatica

Nella nostra era digitale, le informazioni sono diventate accessibili come mai prima d'ora, ma a scapito della sicurezza. La protezione dei dati è diventata rapidamente un settore a tutti gli effetti poiché molte entità cercano la protezione delle informazioni. La vendita al dettaglio intelligente, intrinsecamente, non è esente da questo problema, ma ha ispirato molte aziende a rendere prioritaria la ricerca di una soluzione.

E tu cosa aspetti a convertirti allo Smart Retail?

Contattaci

  
Articoli retail_phygital_experience

Softec S.p.a.

Headquarter
Viale Jenner 53
20159 Milano
Italia